non rifiutarmi
#RICICLAMI

Una raccolta differenziata corretta aggiunge valore a tutti: alla vita di ciascuno e all’ambiente. Riciclare aiuta a risparmiare soldi, energia e risorse naturali.

Plastica

È uno dei materiali più utili al mondo, ma anche il più utilizzato. Rispetto a 50 anni fa ne usiamo 20 volte di più. Recuperarla tutte le volte che è possibile aiuta a non crearne di nuova. La plastica che raccogliamo viene consegnata ad impianti di selezione e valorizzazione, dove viene separata per tipologia ed inviata alle successive fasi di riutilizzo e recupero.

Sì, per favore

  • Bottiglie e flaconi di plastica vuoti
  • Piatti e bicchieri di plastica puliti
  • Vasetti, vaschette per alimenti in plastica e polistirolo, sacchetti in cellophane
  • Contenitori tetrapak

No, grazie

  • Giocattoli e oggetti per la casa in plastica dura e metallo
  • Piatti e bicchieri di plastica sporchi e/o di plastica dura
  • Vasi e sotto vasi
  • Grandi imballaggi in polistirolo

Alluminio

Possono essere riciclati infinite volte mantenendo la qualità del materiale originario.
I materiali riciclati vengono reimpiegati nell’edilizia, nella meccanica, per la produzione di casalinghi, oltre che nel settore degli imballaggi.

Lo Sapevi?

1 lattina di alluminio si decompone in 100 ANNI

Sì, per favore

  • Lattine e fusti
  • Fogli e vaschette in alluminio
  • Scatolette e barattoli per alimenti in alluminio e banda stagnata
  • Bombolette di sostanze non tossiche e prive del dispenser di diffusione
  • Tappi a corona

No, grazie

  • Materiali sporchi di alimenti, bevande e altri residui
  • Barattoli con resti di colori e vernici e bombolette spray etichettate
  • T/F contenenti prodotti pericolosi, tossici, infiammabili o corrosivi

Rifiuti Organici

L’umido differenziato viene portato in appositi impianti di compostaggio dove, unito al rifiuto verde, diventa un ottimo fertilizzante. Dal recupero dei materiali organici si ottiene il compost, un ammendante utilizzato dalle aziende agricole, in giardinaggio e paesaggistica. Gli impianti anaerobici producono anche biogas che viene usato per produrre energia elettrica.

Sì, per favore

  • Avanzi di cibo e scarti di frutta e verdura
  • Gusci d’uova
  • Alimenti deteriorati o scaduti
  • Fiori recisi
  • Fondi di caffè, bustine di tè e tisane
  • Fazzoletti di carta e tovaglioli usati

No, grazie

  • Vaschette per alimenti
  • Pannolini ed assorbenti igienici
  • Lettiere per animali
  • Medicinali scaduti
  • Gusci di cozze e vongole
  • Polvere

Lo Sapevi?

Il torsolo di una mela si decompone in 3 MESI

Vetro

È facile da riciclare: basta fonderlo ad altissime temperature, senza alcuna trasformazione chimica.
È riciclabile al 100%, all’infinito e a basso costo, mantenendo intatte le stesse caratteristiche del prodotto d’origine.

Sì, per favore

  • Bottiglie, vasetti, bicchieri, flaconi in vetro

No, grazie

  • Vetri per finestre
  • Specchi
  • Lampadine e neon
  • Oggetti in ceramica e porcellana
  • Monitor
  • Latte e lattine
  • Vetroceramica (tipo Pirex)

Carta e Cartone

Qualsiasi tipo di carta può essere prodotta con carta riciclata al 100%.
La carta e il cartone conferiti vengono consegnati agli impianti di selezione e valorizzazione, dove sono separati per tipologia e avviati alla loro nuova vita.

Sì, per favore

  • Giornali, riviste, quaderni
  • Fogli, buste, biglietti
  • Scatole e scatoloni, confezioni in cartone e cartoncino
  • Sacchetti di carta

No, grazie

  • Carta sporca
  • Carta accoppiata con altri materiali
  • Contenitori in tetrapak
  • Piatti e bicchieri di plastica
  • Polistirolo
  • Polistirolo
  • Cartoni della pizza sporchi

Lo Sapevi?

1 scatola di cartone si decompone in 3 MESI

Seguici sui Canali Social!